QN Welfare

precoce

buon giorno , volevo chiedere informazioni su quota 41
sono un precoce 102 settimane prima dei 19 anni, 18 prima del 1995
attualmente in mobilita licenziato x accordo sindacale esubero di personale. di 36 mesi che finisce 28/12/2017 e arrivo a 40 anni e 4 settimane.
e dal 2/02/2017 in possesso della 104 del papà.

come faccio ad arrivare a quota 41 senza perdere il diritto

1-verso le volontarie

2-mi faccio assumere 6 settimane a tempo (determinato) poi mi spetta 6 mese di disocupazione +16 settimane verso le volontarie.

3-mi faccio assumere 6 settimane a tempo (indeterminato) poi mi spetta 6 mese di disocupazione +16 settimane verso le volontarie.

4-mi faccio assumere 48 settimane con legge 104.

5-altri sistemi x non perdere il diritto quota 41.
grazie

 

Gentile signore, non è possibile consigliarla in merito senza prendere visione della sua posizione assicurativa, pertanto la invitiamo a recarsi presso il più vicino ufficio del patronato INAS CISL per una consulenza gratuita.

Le ricordiamo soltanto che il requisito contributivo ridotto (41 anni) può essere perfezionato con qualsiasi tipologia di contribuzione accreditata o versata, che i potenziali beneficiari di cui alla lettera a) (disoccupati per licenziamento/dimissioni per giusta causa/risoluzione consensuale), devono aver cessato integralmente di percepire la prestazione per disoccupazione da almeno 3 mesi, mentre i potenziali beneficiari di cui alla lettera b) (soggetti che assistono un familiare con handicap grave ex L.104) devono assistere e convivere da almeno 6 mesi con il suddetto familiare.

 

Può trovare l'indirizzo dello sportello Inas più vicino cliccando su "Cerca la sede più vicina".